POLPETTE DI LENTICCHIE & CASTAGNE

polpette-lenticchie

Le lenticchie, chiamate anche il cibo dei poveri, sono una valida alternativa alla carne; sono ricchi in proteine, fibre, sali minerali come ferro e magnesio, e sono privi di grassi saturi, quindi adatti anche a chi presenta valori di colesterolo e trigliceridi alti.

Queste polpette sono adatta a tutta la famiglia, soprattutto ai bambini che non amano mangiare legumi e, per loro è possibile aggiungere delle verdure nell’impasto oppure portarle i tavola con un sugo fresco di pomodoro.

INGREDIENTI:
300 g di lenticchie secche
1 uovo bio
2 cucchiai di pangrattato (no per celiaci, alternativa gluten free)
50 g di farina di castagne
1 cucchiaio di curry
1 cucchiaio di coriandolo in polvere
olio evo, sale e pepe qb

PROCEDIMENTO:
Lessate le lenticchie in acqua con poco sale per 30 minuti; scolatele e frullate ottenendo un composto omogeneo e compatto.

Mescolate il composto con un uovo bio, un cucchiaio di olio, la farina di castagne, il pangrattato, le spezie, sale e pepe. Dovete ottenere un impasto sodo e compatto; lasciate riposare per un’ora.

Formate poi delle polpette, disponetele sulla placca da forno foderata con della carta apposita e cuocete a 180 gradi per almeno 10 minuti.

Buon appetito!

P.S. Per chi non ama le spezie, può sostituirle con del rosmarino.

©2018 Manuela Mapelli | Biologa - Nutrizionista | P. IVA: 03456770134 | Via Vittorio Veneto, 13 - Lecco | +39.347.2379913 - manumapelli@gmail.com

Log in with your credentials

Forgot your details?