TORTA NATALINA SPEZIATA

Inverno è sinonimo di freddo, natale e camino, tre cose che personalmente amo follemente; in questa stagione si ha più voglia di rimanere in casa, di godersi l’atmosfera e il calore della cucina in ogni suo aspetto.

Cucina per me significa famiglia, è il cuore della casa…quel luogo dove fai le lunghe chiacchierate con la mamma davanti ad una buona tazza di te o una tisana speziata, alla cannella e anice stellato, dove ho imparato a cucinare, sporcando ovunque, ma questo è il suo bello.

Proprio il mio “pasticciare” in cucina mi ha portata a sviluppare questa ricetta, riunendovi gli ingredienti che più apprezzo in inverno: spezie, pere e frutta secca come noci e mandorle. Il tutto reso “light” grazie alla scienza e conoscenza del potere straordinario che hanno determinati ingredienti, facendo così una scelta accurata delle materie prime e, avendo come grande obiettivo, la salute e il buon gusto.

 

Pronti a spadellare?

 

IMG_3800

 

INGREDIENTI:

100 g di farina semi integrale

3 pere kaiser ben sode

80 g di olio di semi di girasole

2 uova bio

50 g di zucchero integrale di canna oppure 4 cucchiai di miele millefiori

50 g di farina di mandorle

50 g di gherigli di noci

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 bustina di zafferano

1 cucchiaino di cannella

1 cucchiaino di anice stellato (in polvere)

1 cucchiaino di vaniglia

1 cucchiaino di chiodi di garofano (in polvere)

 

PROCEDIMENTO:

Preriscaldate il forno a 160°C.

Sbattete l’olio con lo zucchero/miele finta d ottenere un composto omogeneo e spumoso, incorporate poi le uova, uno alla volta.

Mescolate in una ciotola, con le fruste in movimento, la farina semi integrale con quella di mandorle e il lievito, poi unitevi le spezie. Alla fine incorporate le noci, sempre con le fruste in azione, in modo da frantumare grossolanamente le noci.

Unite quindi i due composti mescolando con cura.

Versate il composto in uno stampo  a cerniera da 18 cm di diametro, foderato con carta da forno.

Sbucciate le pere e tagliatele a fettine sottili; disponetele a raggiera sulla superficie dell’impasto sovrapponendole leggermente finta  ricoprire tutta la superficie.

Infornate per 60-80 minuti a 160°C, verificate la cottura facendo la prova dello stecchino.

 

IMG_3802

CONSIGLIO: la torta è più gustosa se servita tiepida, quindi prima di assaggiarla, date una passata di 5 minuti in forno alla vostra fetta e, per i più golosi, se affiancata da una pallina di gelato alla vaniglia il risultato è pazzesco…(solo nei giorni speciali di festa).

 

buon appetito!!!!

 

©2019 Manuela Mapelli | Biologa - Nutrizionista | P. IVA: 03456770134 | Via Vittorio Veneto, 13 - Lecco | +39.347.2379913 - manumapelli@gmail.com | Privacy Policy

Log in with your credentials

Forgot your details?