Una delle ricette che mette d’accordo tutti e alle quali, non posso rinunciarvi!

E’ una di quelle ricette che profuma di infanzia, un cibo che ti coccola e ti mette di buon umore; è genuino, sano e terribilmente buono!

E’ un carboidrato.. si certo, e come tale deve necessariamente far parte della nostra dieta quotidiana.

Come? Basta renderlo leggero e funzionale ; generalmente la ricetta tradizionale prevede l’utilizzo di molte più patate, latte intero e l’uso del burro fuso come condimento e molto parmigiano.

Vi svelo la mia ricetta….

 

 

INGREDIENTI:

 

600 g di zucca mantovana (io utilizzo la “zuccherissima” http://www.zuccherissima.it perché compatta e molto farinosa)

100 g di fecola di patate

mezzo bicchiere di bevanda vegetale (io uso quella di soia senza zucchero poiché ha un sapore neutro)

sale qb

un cucchiaio di olio evo 15 ml

 

 

 

 

PROCEDIMENTO:

Togliete la buccia alla zucca quindi cuocetela, a pezzi,  a vapore finché non sarà morbida. In seguito, schiacciatela con una forchetta finché non otterrete un composto omogeneo; in alternativa potete frullarla.

Unite al composto il latte, l’olio, la fecola e il sale e quindi impastate.

Lasciate riposare l’impasto per 30-45 minuti e poi formate dei filoncini per ricavare i vostri gnocchi.

Con l’aiuto di una forchetta potete rigare i vostri gnocchi facendo un pò di pressione.

 

 

 

COTTURA: 

  1. portate a bollore 2 L di acqua, salate e tuffate i vostri gnocchi. Non scolateli come la pasta, si romperanno tutti; quindi usate una schiumarola
  2. al FORNO: disponete i vostri gnocchi su una placca da forno leggermente oliata e cuoceteli a forno caldo statico per 15-20 minuti a 180 gradi

 

 

 

 

 

 

 

CONDIMENTO:

  1. sugo di pomodoro fresco
  2. olio evo, parmigiano reggiano e salvia fresca

 

©2021 Manuela Mapelli | Biologa - Nutrizionista | P. IVA: 03456770134 | Via Vittorio Veneto, 13 - Lecco | +39.347.2379913 - manumapelli@gmail.com | Privacy Policy

Log in with your credentials

Forgot your details?