Un fantastico secondo piatto in piena salute e gusto!

Ricco di proteine vegetali, ideale per chi è  vegetariano oppure per mangiare i legumi in modo simpatico e delizioso.

Le mie polpette di fagioli cannellini saranno il piatto amico dei bambini e un ottimo piatto sano “salva cena” per chi arriva tardi a casa.

Si possono cucinare a proprio piacimento: in forno, in padella, al vapore o anche crude, accompagnate da una fresca insalatina con primizie di stagione.

 

 

INGREDIENTI:

350 g di di fagioli cannellini già cotti (potete usare quelli nel vaso di vetro)

2 patate medie già cotte al vapore

40 g di parmigiano

farina di mais per la panatura

3 cucchiai di olio evo

sale e pepe qb

aromi (salvia, prezzemolo, timo, maggiorana) a piacere

 

PROCEDIMENTO:

Cuocete le patate al vapore e lasciatele raffreddare; schiacciale poi con uno schiacciapatate.

Scolate e lavate bene i fagioli sotto acqua corrente; schiacciateli con il passaverdure (così da rimuovere la pellicina esterna) ottenendo una purea.

Unite patate e purea di fagioli mescolando bene; di seguito tutti gli altri ingredienti ottenendo un composto omogeneo.

Con le mani, formate delle polpettine di grandezza media; passatele nella farina di mais e cuocete in forno ventilato a 180°C per 15 minuti circa.

VARIANTI:

  1. puoi sostituire i fagioli con altri legumi: ceci, lenticchie, fagioli borlotti o atzuki
  2. GOLOSI: puoi friggerle in abbondante olio evo
  3. NO PATATE: puoi sostituirle con la zucca (meglio varietà mantovana che è più farinosa) oppure con il topinambur.

 

 

 

©2021 Manuela Mapelli | Biologa - Nutrizionista | P. IVA: 03456770134 | Via Vittorio Veneto, 13 - Lecco | +39.347.2379913 - manumapelli@gmail.com | Privacy Policy

Log in with your credentials

Forgot your details?