Un hamburger per tutti i giorni, per tutti i gusti e senza sensi di colpa; da oggi il classico panino famoso in tutto il mondo, acquista un sapore e un valore aggiunto.

 

Salute e croccantezza, gusto e benessere: un piatto unico funzionale adatto a tutti, celiaci compresi.

Per la panatura delle melanzane ho utilizzato la farina di mais, croccante e delicata, senza glutine naturalmente.

 

 

INGREDIENTI:

1 melanzana tonda di grosse dimensioni
1 uovo
50 g farina di mais (farina della polenta)
basilico fresco
pomodoro cuore di bue non troppo maturo
1 cucchiaio di semi mix (girasole, zucca, lino)
olio evo
sale e pepe qb
PROCEDIMENTO:
Tagliare due fette di melanzana con spessore di almeno 1.5-2 cm, cospargerle con un pizzico di sale per privarle della loro acqua e lasciarle riposare per 30 minuti.
Dividere l’albume dal tuorlo, utilizzare solo l’albume per preparare la pastella; quindi immergervi le due fette di melanzane.
A seguire, passare le due fette di melanzane nella farina di mais e disporle su teglia con carta da forno.
Preriscaldare il forno a 200 gradi e infornare le melanzane per 20 minuti circa affinché non risultino dorate.
Nel frattempo cuocere alla piastra il maxi burger e taglio due fette di pomodoro per farcire il sandwich.
©2021 Manuela Mapelli | Biologa - Nutrizionista | P. IVA: 03456770134 | Via Vittorio Veneto, 13 - Lecco | +39.347.2379913 - manumapelli@gmail.com | Privacy Policy

Log in with your credentials

Forgot your details?